Ultima modifica: 1 Novembre 2019
Istituto Superiore "Guido Galli" - Bergamo > Offerta Formativa > I nostri corsi > Istituto Tecnico Economico – Indirizzo Turismo

Istituto Tecnico Economico – Indirizzo Turismo

ATTENZIONE!!! IL CORSO E’ IN VIA DI ESAURIMENTO:

DALL’A.S. 2019/20 SARANNO ATTIVE ESCLUSIVAMENTE LE CLASSI 4^ E 5^

 

Profilo del corso

L’Istituto Tecnico per il Turismo forma studenti specializzati nella comunicazione, attraverso lo studio delle Lingue straniere in riferimento alle realtà turistiche e alle relazioni sociali e nella valorizzazione del territorio, attraverso lo studio delle risorse culturali, naturali ed artistiche. Al termine del corso il Diplomato sarà in grado di:

  • gestire i servizi turistici valorizzando i beni artistici, culturali, artigianali ed enogastronomici;
  • collaborare con enti pubblici e soggetti privati per definire progetti di miglioramento e di promozione turistica di un territorio
  • utilizzare strumenti informatici e programmi gestionali per proporre nuovi servizi turistici
  • usare tecniche di comunicazione multimediale per promuovere il turismo
  • riconoscere le tendenze dei mercati locali e nazionali per capire come questi influenzano il turismo
  • conoscere i fenomeni sociali ed economici dell’impresa turistica

 

Sbocchi professionali

Il diplomato dell’Istituto Tecnico Turistico opera, con ruoli di responsabilità, nei settori della produzione e commercializzazione dei servizi turistici in Italia e all’estero e nei settori legati all’import – export. Trova impiego come:

  • Direttore tecnico di agenzia,
  • Organizzatore/accompagnatore turistico (cioè quel professionista del settore che si occupa di predisporre, ed in alcuni casi anche di seguire di persona, programmi di viaggi, di crociera e soggiorni)
  • Organizzatore di convegni e congressi internazionali (che provvede a pianificare e seguire tecnicamente lo svolgimento di incontri di affari e meeting)
  • Steward ed hostess (di volo, di terra, di crociera)
  • Addetto alle compagnie aeree marittime e ferroviarie,
  • Guide turistiche, interpreti turistici, accompagnatori turistici
  • Animatore turistico (presso villaggi turistici, navi crociera, villaggi albergo)
  • Addetto alle attività alberghiere (amministrazione contabile, portineria, accoglienza ecc.)
  • Addetto marketing (analisi del mercato turistico, ricerche di mercato, promozione prodotto turistico)

 

Proseguimento degli studi

Il diploma di Istruzione Tecnica per il Turismo permette l’iscrizione a tutte le facoltà universitarie, in particolare a Lingue e letterature straniere, e ai corsi post   diploma IFTS e ITS.

QUADRO ORARIO SETTIMANALE TURISMO
INSEGNAMENTI AREA GENERALE 1^ 2^ 3^ 4^ 5^
Lingua e letteratura Italiana 4 4 4
Lingua Inglese 3 3 3
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2
Matematica 3 3 3
Scienze Motorie e Sportive 2 2 2
Religione Cattolica o attività Alternative 1 1 1
TOT. COMPLESSIVO ORE AREA COMUNE     15 15 15
INSEGNAMENTI AREA DI INDIRIZZO 1^ 2^ 3^ 4^ 5^
Geografia Turistica 2 2 2
Seconda lingua Straniera 3 3 3
Terza lingua Straniera 3 3 3
Discipline Turistiche e Aziendali 4 4 4
Diritto e Legislazione Turistica 3 3 3
Arte e Territorio 2 2 2
TOTALE ORE AREA DI INDIRIZZO     17 17 17
TOTALE ORE SETTIMANALI 32 32 32

 

Titolo di Studio conseguito

Al termine del percorso di studi si consegue il diploma “Turismo“.

 

IL CORSO E’ IN VIA DI ESAURIMENTO: DALL’A.S. 2019/20 SARANNO ATTIVE ESCLUSIVAMENTE LE CLASSI 4^ E 5^