Ultima modifica: 29 Novembre 2022
Istituto Superiore "Guido Galli" - Bergamo > Offerta Formativa > I nostri corsi > Istituto Professionale Servizi Commerciali

Istituto Professionale Servizi Commerciali

 

 

 

 

Premessa

Lo studente che si approccia all’Istituto professionale servizi commerciali ha come obiettivo quello di inserirsi all’interno di azienda, in un ambito socioeconomico significativo del territorio, operando nella gestione commerciale in relazione al mercato e alla soddisfazione del cliente. Ciò significa essere coinvolto nei processi di promozione dell’immagine aziendale attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione, compresi quelli pubblicitari..

In riferimento a quando riportato nella sezione I NUOVI PROFESSIONALI, con l’anno scolastico 2018/19 sono stati avviati i nuovi percorsi di istruzione professionale riformati dal Decreto Legislativo n. 61/2017 che ha promosso il rilancio dell’istruzione professionale anche attraverso un cambio del paradigma didattico e organizzativo tradizionale, dando nuova centralità all’apprendimento attivo e personalizzato degli studenti, promuovendo l’interdisciplinarietà e l’attività laboratoriale e aumentando la quota di flessibilità dei curricoli per meglio rispondere alle esigenze del territorio e del mondo del lavoro.

 

Assetto organizzativo e profilo educativo della nuova istruzione professionale.

Per quanto riguarda l’assetto organizzativo, resta la struttura quinquennale dei percorsi di istruzione professionale (IP), con il rilascio del diploma di istruzione secondaria superiore ma ora articolata in un biennio e in un successivo triennio (precedentemente il percorso era organizzato in: primo biennio, secondo biennio e quinto anno).

Il biennio prevede 1.188 ore di attività e insegnamenti di istruzione generale e 924 ore di attività e insegnamenti di indirizzo, comprensive dei laboratori. Una quota non superiore a 264 ore è destinata alla personalizzazione degli apprendimenti, alla realizzazione del Progetto formativo individuale e allo sviluppo della dimensione professionalizzante delle attività di alternanza scuola-lavoro. Il monte ore complessivo del biennio ammonta a 2112 ore.

Il triennio, invece, viene strutturato nei distinti terzo, quarto e quinto anno, con 1.056 ore ciascuno, comprendenti 462 ore di attività e insegnamenti di istruzione generale e 594 ore di attività e insegnamenti di indirizzo; il triennio è mirato al consolidamento e al progressivo innalzamento dei livelli acquisiti nel biennio per un rapido accesso al lavoro.

Le attività e gli insegnamenti sono organizzati in una parte di istruzione generale (cioè un’Area generale, comune a tutti i percorsi, in cui sono aggregati per “assi culturali”) e in una parte denominata Area di indirizzo.

Ogni percorso didattico è caratterizzato dalla progettazione didattica interdisciplinare sviluppata per assi culturali: Asse dei linguaggi, Asse Storico-sociale, Asse matematico per l’area generale comune; Asse scientifico-tecnologico-professionale nell’area d’indirizzo.

Elemento cruciale del nuovo assetto didattico ed organizzativo è il progetto formativo individuale (PFI) che ciascun consiglio di classe redige. Il PFI è lo strumento che serve sia per evidenziare i saperi e le competenze acquisiti dagli studenti, sia per rilevare potenzialità e carenze riscontate al fine di motivare e orientare gli studenti “nella progressiva costruzione del proprio percorso formativo e lavorativo”.

 

ll profilo del diplomato

Il Diplomato nell’indirizzo “Servizi commerciali” ha competenze professionali che gli consentono di supportare operativamente le aziende del settore sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali sia nell’attività di promozione delle vendite. In tali competenze rientrano anche quelle riguardanti la promozione dell’immagine aziendale attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione, compresi quelli pubblicitari.

Si orienta nell’ambito socio-economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria regione con contesti nazionali ed internazionali.

E’ in grado di:

  • ricercare ed elaborare dati concernenti mercati nazionali e internazionali;
  • contribuire alla realizzazione della gestione commerciale e degli adempimenti amministrativi ad essa connessi;
  • contribuire alla realizzazione della gestione dell’area amministrativo–contabile;
  • contribuire alla realizzazione di attività nell’area marketing;
  • collaborare alla gestione degli adempimenti di natura civilistica e fiscale;
  • utilizzare strumenti informatici e programmi applicativi di settore;
  • organizzare eventi promozionali;
  • utilizzare tecniche di relazione e comunicazione commerciale, secondo le esigenze del territorio e delle corrispondenti declinazioni;
  • comunicare in almeno due lingue straniere con una corretta utilizzazione della terminologia di settore;
  • collaborare alla gestione del sistema informativo aziendale.

Inserimento lavorativo

Inserimento lavorativo in aziende private con mansioni contabili e/o commerciali,Uffici pubblici con ruoli direttivi e/o amministrativi-contabili, Studi professionali (avvocati, commercialisti…), Imprese del settore turistico e imprese del settore della comunicazione commerciale e marketing.

 

Proseguimento degli studi

I titoli rilasciati dall’istituto professionale servizi consentono l’iscrizione a qualsiasi facoltà universitaria oltre che ai corsi post diploma IFTS e ITS, ma chi vuole perfezionare la sua formazione nel settore, può scegliere di iscriversi a facoltà quali giurisprudenza, economia e commercio, scienze economiche, etc. 

QUADRO ORARIO BIENNIO COMUNE

 

DISCIPLINE

ASSI CULTURALI

INSEGNAMENTI AREA GENERALE (18 ore)

 

 

Asse dei linguaggi

Lingua e letteratura italiana

4

4

Lingua inglese

3

3

Asse matematico

Matematica

4

4

Asse storico-sociale

Storia

1

1

Geografia

1

1

Diritto e economia

2

2

Scienze motorie

Scienze motorie e sportive

2

2

IRC o attività alternativa

Religione cattolica o attività alternativa

1

1

ASSI CULTURALI

INSEGNAM. AREA DI INDIRIZZO (14 ore)

 

 

Asse dei linguaggi

Seconda lingua straniera

4

4

Asse scientifico, tecnologico e professionale

Scienze integrate

2

2

TIC

2

2

Tecniche professionali dei servizi commerciali (*)

6/6*

6/6*

totale ore di compresenza (*)

6*

6*

totale ore settimanali (comprese compresenze e personalizzazione degli apprendimenti)

32

32

 

Le declinazioni del triennio

Ai sensi dell’articolo 5, comma 4 del D.I. n. 92/18 “Regolamento recante la disciplina dei profili di uscita degli indirizzi di studio dei percorsi di istruzione professionale, ai sensi dell’articolo 3, comma 3, del D. Lgs n. 61/17 recante la revisione dei percorsi dell’istruzione professionale […]”, gli Istituti Professionali, nell’esercizio della propria autonomia, prevedono, nei Piani triennali dell’offerta formativa, la declinazione dei profili degli indirizzi di studio di cui nei percorsi formativi richiesti dal territorio, in modo coerente con le priorità indicate dalle regioni nella propria programmazione a norma dell’articolo 3, comma 5, del decreto legislativo.

Per quanto sopra in luogo delle precedenti articolazioni ed opzioni (previste dal DPR n. 87/2010) l’Istituto nel Piano Triennale dell’offerta formativa ha progettato le seguenti declinazioni:

TURISMO ACCESSIBILE E SOSTENIBILE: con l’obiettivo di conseguire competenze specifiche nell’ambito della transizione ecologica, risparmio energetico, all’ambiente, alla sostenibilità, all’economia circolare, al marketing ambientale e alla Green Economy in generale nel settore turistico

SERVIZI PER LA WEB COMMUNITY: con l’obiettivo di conseguire competenze essenziali per la gestione della community sul web dell’azienda, monitorare la «brand reputation» sui principali social network, studiare le strategie per generare traffico, creare campagne pubblicitarie sul web oltre che esercitare una forte e costante attività di blogger con gli utenti interessati

 

TURISMO ACCESSIBILE E SOSTENIBILE

In aggiunta alle competenze esplicitate nel profilo generale, a conclusione del percorso quinquennale, il diplomato in “SERVIZI COMMERCIALI-Turismo accessibile e Sostenibile” consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

  • conciliare lo sviluppo turistico con gli obiettivi sociali, culturali e ambientali
  • collaborare con una pluralità di aziende e soggetti pubblici e privati del settore turistico
  • coniugare le competenze caratterizzanti l’indirizzo di studi “Servizi commerciali” e le competenze in materia di turismo, e in particolare di turismo accessibile e sostenibile
  • contribuire alla valorizzazione, costruzione, integrazione e commercializzazione dell’offerta turistica, anche al fine di sviluppare un vero e proprio sistema territoriale che risponda alle esigenze sempre più complesse della domanda turistica e dei singoli contesti territoriali

 

PROSPETTIVE: Vengono formate figure professionali emergenti definite in linee generali come Tecnico della Progettazione Turistica, una professionalità molto richiesta dal mercato per la gestione del cambiamento e mantenimento nella transizione ecologica, risparmio energetico, economia circolare in ambito di programmazione, progettazione, promozione e sviluppo in ambito turistico.

Le principali figure professionali di riferimento sono così definite:

  • Programmatore Turistico
  • Promotore Turistico
  • Promotore dello Sviluppo Turistico Sostenibile
  • Agente di Sviluppo Locale
  • Tecnico del Turismo Integrato

 

QUADRO ORARIO TURISMO ACCESSIBILE E SOSTENIBILE

 

DISCIPLINE

ASSI CULTURALI

INSEGNAMENTI AREA GENERALE (18 ore)

 

 

 

Asse dei linguaggi

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Lingua inglese

2

2

2

Asse matematico

Matematica

3

3

3

Asse storico-sociale

Storia

2

2

2

Scienze motorie

Scienze motorie e sportive

2

2

2

IRC o attività alternativa

Religione cattolica o attività alternativa

1

1

1

ASSI CULTURALI

INSEGNAM. AREA DI INDIRIZZO (14 ore)

 

 

 

Asse dei linguaggi

Seconda lingua straniera

3

3

3

 

Tecniche di comunicazione

2

2

2

Tecniche professionali dei servizi commerciali (*)

8/2*

8/2*

8/3*

Diritto e Legislazione turistica

3

3

3

Storia dell’arte e del territorio

2

2

2

totale ore di compresenza (*)

2*

2*

3*

totale ore settimanali (comprese compresenze e personalizzazione degli apprendimenti)

32

32

32

 

SERVIZI PER LA WEB COMMUNITY

In aggiunta alle competenze esplicitate nel profilo generale, a conclusione del percorso quinquennale, il diplomato in “SERVIZI COMMERCIALI -Web Community” consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

  • gestire la comunicazione aziendale sui social network
  • creare e gestire la presenza in rete del marchio aziendale.
  • curare il rapporto e il dialogo con il pubblico di riferimento sui social
  • collaborare alla realizzazione di campagne di web marketing e alla elaborazione di programmi di marketing interattivi
  • utilizzare le tecnologie informatiche di più ampia diffusione, anche per implementare il sistema informativo aziendale
  • collaborare alle attività di comunicazione, marketing e promozione dell’immagine aziendale in un ambito territoriale o settoriale attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici innovativi

 

PROSPETTIVE: Secondo importanti riviste di settore e indagini condotte da autorevoli soggetti accreditati, il Community Manager è al quarto posto tra i mestieri più pagati del futuro, con crescita esponenziale delle possibilità di impiego nei prossimi dieci anni poiché tutte le aziende sono ormai orientate a potenziare la loro reputazione nelle molteplici forme previste dalla Web-Communication.

Le principali figure professionali di riferimento sono così definite:

  • Web community manager
  • Social media manager
  • Media digital manager

 

QUADRO ORARIO SERVIZI PER LA WEB COMMUNITY

 

DISCIPLINE

ASSI CULTURALI

INSEGNAMENTI AREA GENERALE (18 ore)

 

 

 

Asse dei linguaggi

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Lingua inglese/web and commercial

2

2

2

Asse matematico

Matematica

3

3

3

Asse storico-sociale

Storia

2

2

2

Scienze motorie

Scienze motorie e sportive

2

2

2

IRC o attività alternativa

Religione cattolica o attività alternativa

1

1

1

ASSI CULTURALI

INSEGNAM. AREA DI INDIRIZZO (14 ore)

 

 

 

Asse dei linguaggi

Seconda lingua straniera

2

2

2

Asse scientifico, tecnologico e professionale

Tecniche di comunicazione

2

2

2

Tecniche professionali dei servizi commerciali (*)

8/2*

8/2*

8/3*

Diritto e Economia

3

3

3

INFORMATICA

3

3

3

totale ore di compresenza (*)

2*

2*

3*

totale ore settimanali (comprese compresenze e personalizzazione degli apprendimenti)

32

32

32

 

Per gli iscritti alla classe prima fino all’a.s. 2022/23 resta in vigore la  Vecchia declinazione triennio Istituto Professionale Servizi Commerciali